Oggi la città di Berlino, la Germania e tutto il mondo celebrano il venticinquesimo anniversario della caduta del muro, avvenuta il 9 novembre del 1989. Nemmeno Google poteva esimersi dal festeggiare questo giorno e puntualmente ha creato il doodle per ricordare l’evento: accendendo alla home del motore di ricerca è possibile far partire un video caricato su YouTube, in cui si ripercorre la storia del muro, dal suo abbattimento ai giorni nostri.

Dopo aver mostrato le immagini storiche di quel 9 novembre di venticinque anni fa, il colosso di Mountain View mostra una carrellata di immagini da ogni parte del mondo in cui è stato conservato un pezzo del muro, dipinto con colori e immagini artistiche e di grande gioia. Una parte del muro è conservata proprio nella sede ufficiale di Google (a Mountain View per l’appunto).

Come abbiamo anticipato in un altro post (cliccate qui per leggerlo) la Germania e Berlino si apprestano a celebrare questo giorno concentrando la parte più emozionante e importante dei festeggiamenti alla Porta di Brandeburgo, dove un’orchestra guidata da Barenboim eseguirà l’Inno alla Gioia di Beethoven e saranno poi fatti volare in cielo ottomila palloncini.