È partita sabato scorso, con il primo concerto, la rassegna musicale avellinese ‘Musica al Parco’ che porterà nella città 200 musicisti in dieci concerti che andranno avanti fino al 22 settembre.

Ad aprire le danze sono stati i ‘Vino Tinto’, una band di Bologna specializzata in Latin Jazz, che si è esibita, gratuitamente, al Parco del Teatro ‘Carlo Gesualdo’, registrando il tutto esaurito.

Questa seconda edizione ospiterà grandi artisti della scena jazz sia nazionale che internazionale, tra questi Danilo Rea e Flavio Boltro  che si sono esibiti ieri in ‘Opera’, Nick the Nightfly 5et in ‘Nice one’ in concerto il 20 luglio, Sarah Jane Morris che si esibirà il 26 luglio, seguita, il primo agosto, da Anne Ducros.

Si riprende poi il 13 agosto con Fabrizio Bosso e Javier Girotto in ‘Vamos’, e il 23 agosto sarà poi la volta di Nicolai e Di Battista in ‘Con tutte le note che ho’.

A settembre il primo, potrete assistere allo spettacolo di Goran Bregovic in ‘Champagne for Gypsies’, seguito, il 2, dai Manomanouche and The Voice, e il 22, a chiuderà la rassegna musicale, ci sarà la U.S. Naval Forces Europe Band.

Nel corso di questi tre mesi, ci saranno anche tre spettacoli dedicata ai bambini, il primo è ‘E la storia cominciò – racconti dal bosco eterno’, l’11 luglio, la settimana successiva, il 18, sarà la volta di ‘L’albero relu Sole – una fiaba irpina’, e il 2 si concluderà con ‘Il mago narratore’.