Naomi Campbell, nel bene o nel male. La top model, da sempre al centro di cronache mondane, è tornata a far parlare di sé. Ma questa volta non ha picchiato nessuna domestica e non si è nemmeno fidanzata con questo o quel facoltoso imprenditore, anzi. E’ rimasta vittima di una brutta avventura, avvenuta a Parigi il mese scorso ma trapelata solo oggi. La Campbell, infatti, è stata rapinata, buttata a terra e ferita lievemente.

L’avvenuto data 21 novembre 2012, come risulta dalla denuncia depositata dalla modella in una stazione di polizia. Dunque, per una volta, invece di darle le ha prese. Alla fine solo un grande spavento e una distorsione al legamento di una gamba. La Campbell (foto by InfoPhoto) stava aspettando un taxi nell’esclusivo quartiere del Marais. Questo quanto riportato da un testimone al Washington Post: “L’aggressore l’ha presa alle spalle, probabilmente cercando di rubarle una collana preziosa, quindi l’ha violentemente sbattuta a terra. Naomi è rimasta sconvolta”.

Il miliardario Vladimir Doronin, fidanzato della Campbell, l’ha fatta salire sul suo jet privato alla volta di Vail, in Colorado, dove è stata curata da J. Richard Steadman, ortopedico.