Sorpresa tutt’altro che piacevole, invero alquanto tragica, quella fatta da un medico di Napoli che oggi si stava recando a lavoro come tutte le mattine.

All’interno della sua auto ha visto un corpo senza vita al posto del passeggero: il ritrovamento è avvenuto in via dei Giubbonari, poco distante dal Duomo.

Le autorità stanno cercando di identificare il cadavere, ma è stato possibile desumere immediatamente che l’uomo fosse un clochard sena dimora, di circa 30 anni, apparentemente di nazionalità italiana.

Sul posto sono arrivati i carabinieri insieme al 118: in particolare i medici hanno avuto modo di accertare l’assenza di segni di violenza sul corpo; la morte dunque potrebbe essere attribuita a cause naturali.

Il compito che spetta ai carabinieri è dunque quello di dare un nome all’uomo, che peraltro non portava alcun documento con sé, e di spiegare come possa essere finito all’interno dell’automobile del medico.