Una pattuglia di militari dell’Esercito stava compiendo un controllo nell’ambito dell’operazione Strade Sicure ed è stata circondata da alcuni immigrati nel pieno centro di Napoli in via Firenze. La scena è stata ripresa da un cittadino che ha pubblicato il video nel gruppo Facebook Comitato Quartiere Vasto dove si commenta che scene come quella ripresa sono all’ordine del giorno.

I militari sono stati accerchiati e aggrediti da un gruppo di immigrati che volevano impedire il fermo e l’arresto di uno di loro. Un ragazzo infatti è stato fermato dai 5 uomini in divisa che lo hanno immobilizzato al suolo, le proteste però hanno richiamato in strada molti immigrati e in poco tempo i militari sono stati accerchiati con spintoni, urla e polemiche finché il fermato non è stato portato via dalla jeep dell’Esercito.

Nel post del video, il cittadino ha scritto: “Abbandonati e traditi!!!!!!!! Napoli, via Firenze. Pieno centro!!!! Dopo un normale controllo da parte dei militari impiegati nell’operazione “strade sicure”, scatta la rivolta da parte delle cosiddette risorse!!! Episodi come questi accadono ogni giorno nel nostro quartiere e tutti fanno finta di non vedere!!! ci sentiamo soli e abbandonati…Abbiamo paura per noi e per le nostre famiglie!!!! ora basta!!! Addirittura aggressione allo Stato!!”.

Molti abitanti del quartiere si lamentano nei commenti al post denunciando il degrado di una delle porte di accesso a Napoli.

Napoli, immigrati circondano e minacciano militari: il video