A Mugnano di Napoli una ragazza di 24 anni ha perso la vita dopo essere stata trascinata dall’auto dell’ex fidanzato. Sembra che la coppia avesse litigato e che la ragazza, non sopportando l’idea che il giovane non volesse tornare con lei, si sia aggrappata alla portiere dell’auto del ragazzo, che poi l’avrebbe trascinata per qualche metro.

La giovane, priva di sensi, è stata quindi condotta presso l’ospedale San Giuliano, dove i medici avrebbero immediatamente riscontrato lesioni gravissime sul suo corpo, con numerose fratture. Poco dopo la ragazza è morta, costringendo le forze dell’ordine ad indagare non più per lesioni gravissime ma probabilmente per omicidio colposo, e a sequestrare la vettura del giovane.

Il ragazzo è stato arrestato e ora si trova ai domiciliari, in attesa di conoscere quale sarà la decisione del giudice.