Senza alcuna autorizzazione e in maniera del tutto abusiva aveva trasformato il suo Fiat Scudo in uno scuolabus. A scoprirlo sono stato gli agenti del commissariato di Frattamaggiore (Napoli) che durante alcuni controlli di prevenzione hanno fermato l’uomo alla guida dell’improvvisato scuolabus notando che al suo interno vi erano dei bambini tutti accalcati tra loro.

Come riporta il quotidiano Il Mattino di Napoli, i poliziotti hanno constatato che all’interno del furgoncino vi erano 3 sedie da cucina legate tra loro con del nastro adesivo.

All’interno del veicolo immatricolato come autocarro, vi erano 15 bambini di età compresa tra i 4 e gli 8 anni.

Per l’automobilista circa 1000€ di multe, il Fiat Scudo -nel quale potevano viaggiare solamente il conducente e un passeggero- è stato sottoposto a fermo amministrativo per 60 giorni ed è stata ritirata la carta di circolazione.

Foto: Il Mattino