Il long drink più amato di sempre? Senza dubbio, il Gin Tonic, apprezzato sopratutto dai giovani che, in compagnia degli amici, lo ordinano al tavolo del bar. Ebbene, d’ora in poi il Gin Tonic si trasformerà in una marmellata gourmet mai vista prima. Tutta da provare. Avete capito bene: è stata inventata una marmellata al Gin Tonic che potrete spalmare su fette biscottate o pane e che sostituirà, di fatto, il classico aperitivo o la vostra colazione con biscotti. Potrete metterla al posto del burro oppure della marmellata alle ciliegie. Provare per credere.

Marmellata al Gin Tonic che non fa ubriacare

Con questa novità culinaria, made in Inghilterra, e chiamata “Spreadable Gin”, potrete sbizzarrivi anche perché non vi farà ubriacare. Come è possibile? Il motivo è presto detto. La maggior parte dell’alcol contenuto nella marmellata al Gin Tonic, infatti, evapora durante la cottura. Dunque non avrete nemmeno la preoccupazione di ubriacarvi, di andare a lavoro un po’ brilli. Una colazione quasi da campioni.

Marmellata al Gin Tonic costa 11 euro

Gli ingredienti sono zucchero, limone, gin, acido citrico e chinino. Il costo per un barattolo di marmellata al Gin Tonic è di circa 11 euro e può essere acquistato già adesso e in qualsiasi momento sul sito Firebox.