Si era fatta impiantare una spirale per non avere gravidanze, ed invece il suo bebè è stato più forte ed è nato stringendo tra le mani proprio il contraccettivo della madre. Questa storia incredibile arriva dal Texas, negli Stati Uniti, e la donna in questione si chiama Lucy Hellein che qualche giorno fa ha messo al mondo il piccolo Dexter.

Al momento della nascita il bambino teneva stretta in una manina la spirale anticoncezionale della donna, un evento davvero raro che è stato immortalato e poi pubblicato sui social. Lo scatto ha fatto immediatamente il giro del web, facendo sorridere gli internauti di tutto il mondo sia per l’eccezionalità dell’episodio che per l’espressione sfrontata del neonato che sembra quasi soddisfatto del suo gesto eroico. I medici hanno affermato che durante la gravidanza il contraccettivo si era posizionata dietro la placenta così, al momento del parto cesareo, è stato estratto insieme al piccolo. La gravidanza, quindi, non era di certo cercata ma adesso tutta la famiglia è più felice che mai per l’arrivo del suo piccolo eroe.

spirale