Una donna incinta di 7 mesi, Ms Shang si trovava all’ospedale di Luoyang in Cina quando, dopo aver rotto le acque, stava per essere trasportata dagli infermieri in sala operatoria per un parto cesareo su una sedia a rotelle.

Durante il tragitto però i sanitari non si sono accorti -che nel frattempo- il bambino è venuto alla luce. Il piccolo così, è caduto rovinosamente per terra ed è stato trascinato sul pavimento, cosa che gli ha procurato diverse ferite e successivamente la morte.

Un portavoce dell’ospedale ha dichiarato che il piccolo sarebbe morto per ematoma intercranico, ovvero una rottura di un vaso sanguigno tra il cranio e il cervello. Nell’inchiesta interna all’ospedale è emerso che il medico non avrebbe dovuto consigliare un parto cesareo e che le infermiere nel trasportare la donna su una sedia a rotelle sono state “inesperte”. Per questo, medico e infermiere sono state punite con sanzione disciplinare.

La famiglia del piccolo adesso ha intenzione di citare in giudizio l’ospedale, il padre del bambino, Mr Pan, ha dichiarato “Questo è stato il giorno più traumatico della nostra vita”.

Il video di quei momenti drammatici

Foto: infoPhoto