Il Natale è il momento dell’anno in cui stare insieme alla famiglia condividendo momenti di gioia e serenità. Ma c’è anche chi, per motivi di piacere o di lavoro, si trova in un’altra città proprio durante le festività natalizie e sempre di più predilige il calore di una casa dove godersi gli spazi comuni con le persone più care. Per questo motivo un trend in crescita è quello dell’affitto di case private anche per Natale.

Natale 2016, fatevi un regalo

A stilare i 10 consigli per sentirsi a casa anche fuori casa è Onefinestay: allargate i vostri confini leggendo, magari, un libro che non avreste mai comprato; cucinate e mangiate tutti insieme per condividere il momento più magico dell’anno; guardate i film natalizi con una coperta, un divano condiviso e la pellicola più divertente dell’anno; festeggiate nei migliori locali; fatevi un bel regalo che, a fine anno (e se incassate la tredicesima), non è affatto un problema.

Natale 2016, acquistate nei mercatini di Natale

Se trascorrerete le feste in viaggio, adornate la stanza come se fosse la vostra con musiche natalizie e ghirlande. E ancora: assaggiate i prodotti tipici della città in cui vi trovate: se, ad esempio, siete a New York, non rinunciate alla colazione americana.

In uno dei periodi più belli dell’anno non perdete l’occasione di girare senza meta nella destinazione in cui vi trovate, ammirate gli addobbi natalizi, sentendovi più “viaggiatori” e meno turisti. Se non avete acquistato ancora i regali di Natale, fate in fretta e andate in un mercatino di Natale. Infine preparate qualcosa in casa, dal torrone ai biscotti, così da spiazzare (e “conquistare”) i vostri ospiti.