Gallinari batte il maestro Kobe Bryant

Danilo Gallinari non pensa che la vendetta sia un piatto da servire freddo e dopo solo un giorno dalla sconfitta contro i Los Angeles Lakers si prende la rivincita battendo anche sul piano personale il maestro Kobe Bryant.
I Denver Nuggets battono 99 a 90 i Los Angels Lakers, Danilo Gallinari disputa una gara strordinaria e mette a segno ben 20 punti contro i 16 di Kobe Bryant, l’ala di Denver riesce a chiudere tutti gli spazi della stella gialloviola.
Gallinari rimane in campo per circa 37 minuti e i 20 punti a referto con lo score 7/16 al tiro suggellano una grande prestazione.
Bargnani come l’italiano Galliari disputa un’ottima partita ma non bastano i suoi 28 punti con uno score di 10/21 al tiro e la conquista di 7 rimbalzi per evitare la sconfitta ai suoi Toronto Raptors contro Orlando Magic.
Male anche Belinelli, non riesce ad andare oltre i sei punti e 6 rimbalzi in 35 minuti giocati, gli Hornets cedeno a Sacramento.
Di seguito troverete tutti i risultati della notte:
Denver Nuggets-Los Angeles Lakers 99-90
Cleveland Cavaliers-New Jersey Nets 98-82
Miami Heat-Charlotte Bobcats 129-90
Orlando Magic-Toronto Raptors 102-96
Washington Wizards-Boston Celtics 86-94
Minnesota Timberwolves-Dallas Mavericks 99-82
Chicago Bulls-Memphis Grizzlies 104-64
Sacramento Kings-New Orleans Hornets 96-80
Los Angels Clippers-Portland Trail Blazers 93-88