L’inchiesta Hydra sulle ramificazioni della ‘ndrangheta in Lazio e in Lombardia ha portato all’arresto di 6 persone. Le indagini sono state coordinate da Michele Prestipino Giarritta, procuratore aggiunto della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma.

Gli uomini del Comando di Roma e del Nucleo speciale di polizia valutaria alle prime luci dell’alba hanno eseguito decine di perquisizioni a Roma e in diverse province italiane: Bergamo, Catanzaro e Vibo Valentia.

A finire in manette 6 persone sospettate di avere legami con la cosca Mancuso di Limbadi, ‘ndrina con sede operativa a Vibo Valentia in Calabria e ramificazioni in tutta Italia, soprattutto in Lazio e in Lombardia. La cosca Mancuso è considerata una delle più potenti e influenti della Calabria.

‘Ndrangheta a Roma: indagato Vincenzo Maruccio ex capogruppo Idv

Tra i 17 indagati figura anche Vincenzo Maruccio, ex capogruppo dell’Italia dei Valori alla Regione Lazio. Maruccio era finito in carcere nel 2012 con l’accusa di essersi appropriato indebitamente di un milione di euro di fondi del partito all’epoca dello scandalo della giunta Fiorito. L’esponente dell’Idv era poi tornato in libertà a gennaio del 2013.

L’operazione delle Fiamme Gialle scaturita dall’inchiesta Hydra ha portato al sequestro di decine di immobili. La Guardia di Finanza ha sequestrato anche conti bancari e messo i sigilli ad alcune società accusate di collusione con la ‘ndrangheta.

L’inchiesta sulla ‘ndrangheta ha coinvolto altri Paesi, con il sequestro di beni e conti aperti dagli indagati in Svizzera e negli Stati Uniti. Il valore dei beni e dei conti correnti sequestrati dalla GdF ammonta a oltre 5 milioni di euro.

I capi d’accusa sono pesantissimi e vanno dall’usura al riciclaggio di denaro sporco. Ai 17 indagati si contesta anche l’intestazione fittizia di beni e l’aggravante del metodo mafioso per i reati commessi.

Gli inquirenti riveleranno i dettagli dell’operazione Hydra nel corso di una conferenza stampa convocata per le 11 presso la sede del Nucleo Polizia Tributaria di Roma.