“Avrei voluto essere parte del grande tributo della musica italiana al talento e al genio del Signor G., così come fatto nel mio tour teatrale del 2007 e sul palco del festival a lui intitolato nel 2008. E invece la mia versione de “Il conformista”, così come gli altri brani proposti al Festival Gaber, non ci sarà”.

Parla così Gianluca Grignani in merito alla sua assenza nel disco “…io ci sono”, dedicato appunto a Gaber e al quale hanno partecipato i pi grandi artisti appartenenti al mondo della musica italiana.

Il triplo cd racchiude le più grandi canzoni scritte da Gaber e reinterpretate dagli artisti italiani, tra questi Celentano, Baglioni, Jannacci, J-Ax, Silvestri e Ranieri, ma anche Cremonini, Max Pezzali, Gianna Nannini, PFM, Morgan, Biagio Antonacci e molti altri ancora.

In merito alla sua assenza, Grignani racconta che “mi hanno comunicato infatti che a causa di un problema tecnico, sfortunatamente, di tutti gli artisti di quella serata, la registrazione dei miei tre brani non è riuscita. Peccato… Se me ne avessero data l’occasione l’avrei ricantata sicuramente, e con tutta la convinzione di sempre”.