Ennesimo caso di malasanità in Italia. Una neonata, per mancanza di posti letto in ospedale, è stata trasferita in un altra struttura sanitaria ma durante il viaggio non ce l’ha fatta ed è morta prima di arrivare.

E’ successo in Sicilia. La bimba, nata nella clinica privata “Casa di cura Gibiino” di Catania, soffre da subito di forti crisi respiratorie. I medici si sono accorti immediatamente della gravità del quadro clinico della piccola e hanno contattato le Unità di trattamento intensivo neonatale di Catania per trasferire d’urgenza la neonata, ma tutte erano piene, senza nessuna disponibilità di posti.  Contattando il 118 fortunatamente è stato rimediato un posto libero nel reparto di rianimazione pediatrica dell’ospedale di Ragusa ma purtroppo il viaggio è vano. Dopo una violenta crisi la neonata è morta in ambulanza senza aver il tempo di essere ricoverata. La Procura di Ragusa ora ha aperto l’inchiesta ed è la Polizia di Stato che sta indagando.