New Balance scende nuovamente in campo presentando il nuovo pack 574 Expedition.

Per la prossima primavera New Balance prende ispirazione dai viaggi dei backpacker in Arizona. I modelli maschili del pack 574 Expedition si vestono dei colori dei paesaggi della città di Sedona, conosciuta in tutto il mondo per la bellezza delle sue rocce rosse: dai toni grigi della pietra, ai blu del cielo fino ai giallo e rosso del sole. Il tessuto che costituisce la tomaia prende ispirazione da quello degli zaini da viaggio mentre i lacci dalle corde da climbing.

Le tre proposte femminili mantengono le stesse caratteristiche, scegliendo colori più accesi, arricchiti da tocchi fluo. Questa collezione è già disponibile nei migliori negozi di sneaker, al prezzo di 95 euro.

New Balance Athletic Shoe, è un’azienda che produce calzature sportive con sede in Boston e che affonda le sue radici nel lontano 1906. Anno in cui William J. Riley, un immigrante inglese trentatreenne, fondò a Boston la New Balance Arch Support Company, producendo archi plantari ed altri accessori in grado di migliorare la vestibilità delle scarpe.

Nel 1934, Riley aprì una partnership con Arthur Hall, che rivendeva i suoi prodotti a persone che, in virtù della loro occupazione, rimanevano molto tempo in piedi. Continuarono a vendere supporti plantari fino al 1961, quando disegnarono la “Trackster,” la prima scarpa sportiva con le scanalature nella suola per una maggiore aderenza. Fu inoltre la prima calzatura disponibile in varie larghezze. La Trackster portò alla New Balance la fama di azienda innovatrice e produttrice di scarpe all’avanguardia.

Gradualmente l’azienda andò distinguendosi per qualità, attenzione e servizio al consumatore e durante il boom del running degli anni settanta negli Stati Uniti aumentò l’offerta dei prodotti e divenne un colosso mondiale. Attualmente la compagnia è guidata da James Davis (presidente) assieme a Robert T. DeMartini (amministratore delegato).