Nei pressi di New Hyde Park, nella contea di Nassau, a New York, un treno è deragliato causando un centinaio di feriti: stando alle prime indiscrezioni, avrebbe urtato contro un convoglio per la manutenzione sui binari, come riferiscono puntualmente i media americani. Nello specifico, si tratta di un treno di pendolari con a bordo 600 passeggeri di cui 40 sono i feriti accertati. Le notizie, tra l’altro, risultano essere assai frammentarie: il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha parlato di 11 persone trasportate in ospedale mentre le prime informazioni parlavano di circa 50-100 feriti.

Deraglia un treno, a bordo 600 persone

Il bilancio ufficiale è di almeno 40 feriti ma, stando alle ultime indiscrezioni, i numeri sarebbero destinati a salire già nelle prossime ore. E’ stato violento l’urto del treno contro il convoglio per la manutenzione sui binari. Poteva andare molto peggio visto che, al momento, non si registrano decessi.

L’incidente è avvenuto in una delle linee ferroviarie più trafficate di New York: a bordo, infatti, c’erano 600 persone.

Deraglia treno a New York, almeno 40 feriti

Appena una settimana fa una donna è morta e altre 108 persone sono rimaste ferite dopo che un treno di pendolari si è schiantato in una stazione ferroviaria a Hoboken, nel New Jersey.