Sofisticatezza e ispirazione tribale. La donna della prossima primavera estate per Custo Barcelona è chic e seduttrice nei suoi abiti morbidi ma che evidenziano il punto vita, tra désabillé e cappotti ovesize; pantaloni ampi e mini short. Tra tessuti filati in Lurex e sovrapposizioni in chiffon di seta; tra pizzi e ricami guipure di diverse fantasie.

Protagonisti e splendidi, come sempre, i disegni grafici scesi in passerella a New York, lucidi e luminosi, segno distintivo dello stile di Custo Dalmau.

Da notare anche le calzature, come i sabot aperti in punta, in pandan con i tessuti, e le decolletè a punta con tacco a spillo e allacciatura alla caviglia.

Ecco le foto della sfilata e del backstage:

credit images Margherita Tizzi, Custo Barcelona