La linea prima di tutto. Una linea decisa, retta, come quella protagonista del campo da tennis. Da qui è partita Lacoste per presentare la collezione SS14 durante la New York fashion week. Accanto alla linea, leggerezza e trasparenza per un’estate spensierata, ricca di volumi morbidi e di colori freschi.

Promuovendo la fluidità senza dimenticare la struttura, Felipe Oliveira Baptista continua a giocare coi paradossi dello sportswear chic, dove i capi sono perfetti dal mattino alla sera.

Legate alla storia del tennis, splendide le gonne a trapezio e gli abitini a vestaglia che fasciano il corpo. Deliziosi i capi suede a taglio vivo. I vestiti lunghi allo stesso tempo mettono in risalto e rendono libera la silhouette, così come il corpo di chi l’indossa.

Per l’uomo, da sottolineare, il trench con inserti in piqué e le giacche per un safari urbano.

Tra gli accessori, bellissimi i sandali in suede naturale con laccetti colorati ultra sottili e la LMotion, che può contenere anche un tablet, da usare come clutch o da infilare nella nuova tote in pelle L.12.12.

Ecco le foto della sfilata:

credit images Press Office Lacoste