Dopo aver annunciato il nuovo percorso creativo lo scorso anno, Donatella Versace torna sulle passerelle della settimana della moda newyorkese con la capsule collection Primavera/Estate 2015 Versus Versace disegnata esclusivamente dal designer italo-belga Anthony Vaccarello.

Un ritorno a New York dove Versus – marchio creato da Gianni Versace nel 1990 – ha sfilato dal 1995 al 2003.

Nonostante i capi risultino semplici, dai tagli netti, l’intera collezione è comunque di grande impatto: il black & white si mischia con cenni d’oro sia nei dettagli – per piercing e anelli a forma di testa di leone – sia per i capi come gonne e blazer.

A dare un ulteriore tocco vincente alla collezione sono i capi e i dettagli in pelle, ma ovviamente anche scollature e spacchi da urlo riservate soprattutto per gli abiti lunghi e corti, proposti con le iconiche stampe alla greca. Le nuove stampe proposte dalla Maison accompagnano invece giacche e gonne in black&white.

Per l’uomo Versace la casa di moda punta su maglie di pelle ritagliate a ottagono ma anche stampe nuove per felpe e blousons.

Total look Versus Versace anche per i grandi ospiti presenti in prima fila tra cui Rihanna, Naomi Campbell, Nicki Minaj, Nina Dobrev, jamie Chung e Jennifer Houdson. Due le grandi novità di questo fashion show: oltre al live-streaming della sfilata, alcuni capi selezionati scesi in passerella sono già disponibili per l’acquisto sul sito e-commerce ufficiale della casa di moda.

Ecco il video intero della sfilata:

Foto tratta dal video ufficiale della sfilata Versus Versace @ New York Fashion Week 2014