Un evento speciale nella grande mela ha svelato la nuova collezione donna firmata Nike per la prossima Primavera 2015.

Caratterizzata dall’innovazione, la nuova linea comprende abbigliamento e calzature che andranno a rispondere a tutte le esigenze per il lifestyle sportive della donna: il tutto prendendo vita nelle calzature Flyknit, nei reggisenti portivi, nei tight e nei materiali rivoluzionari realizzati.

La tecnologia Nike Flyknit ha rivoluzionato il vecchio modo di costruire la scarp ache, al posto di essere assemblata con il classic moto taglio e cucito, la tomaia della scarpa viene lavorata con la tessitura di diversi fili: il tutto per garantire una scarpa incrediblimente leggera e resistente, realizzata con una significativa riduzione degli sprechi pari al 72%. Un alto livello di precision nel design della scarpa viene affiancato a aree di stretch, support e traspirabilità in punti specifici e viene proposta per tre modelli della sagione: la scarpa running Nike Flyknit Lunar 3, la Nike Flyknit Zoom Agility da training e la  scarpa lifestyle Nike Roshe Flyknit.

Il modello running Nike Flyknit Lunar 3 – disponibile dal 12 febbraio 2015 – unisce la tomaia Flyknit e la suola in schiuma Lunarlon, andando a garantire una corsa ultra leggera ed un support ideale. La trama della tomaia più fitta in corrispondenza del tallone va ad aumentare il livello di support ed una tessitura più morbida e aperta sulla parte frontale, garantendo anche una maggiore traspirabilità.  Il modello training Nike Flyknit Zoom Agility - disponibile dal 12 febbraio 2015 – coniuga le tecnologie più innovative di casa Nike, il Nike Flyknit – che agisce come seconda pelle – e il Nike Zoom Air sulla suola esterna, realizzando una scarpa in grado di garantire flessibilità, resistenza e velocità: fattori importanti e ricercati dalle altlete. Ultimo ma non meno importante il modello lifestyle Nike Roshe Flyknit: disponibile nei negozi dal 5 febbraio 2015, il modello presenta una tomaia leggerissima abbinata alla perfezione alla suola a blocco unico in Phyton.

Per quanto riguarda la Nike Pro Bra Collection, torna nella nuova stagione con alcuni aggiornamenti, tra cui il Nike Pro Rival Bra – modello della gamma che garantisce il maggior support – il quale, da gennaio,  presenterà anche la coppa A declinata in diverse misure così da aiutare ogni atleta a trovare la vestibilità perfetta per il proprio corpo. A partire da marzo, invece, la collezione si allargherà ancora di più con la presentazione del Nike Pro Hero Bra: simile al modello precedente ma, oltre alle spalline regolabili e disponibile dalla taglia 30C alla 38E, vedrà il design a U della sua parte posteriore e una chiusura a ganci, rendendolo ancora più semplice da indossare.

Le novità arrivano anche dalla linea Tight. Performance, stampe impattanti e applicazioni di colore fanno il loro ritorno presentando i modelli Nike Epic Lux Printed Tight, Nike Legendary Lava Tight e Nike Legging T2. Il modello Nike Epic Lux Printed Tight è la soluzione alle esigenze dei runner: realizzato in morbido tessuto Dri-FIR, è dotato la fascia elastica ed il cordino interno che permettono una performance migliore, che fa sì che la donna che corre non debba concentrarsi sul fit dei suoi tights. Con taschina posteriore a chiusura zip, il modello – disponibile dall’8 gennaio 2015 – vede anche inserti riflettenti che conferiscono visibilità durante le corse nel buio. Nuove stampe e colori per il modello Nike Legendary Lava Tight, disponibile dall’8 ennaio 2015. Proposto come ogni Legendry Tight, ovvero in nylon ultra soffice e confortevole e con una fascia alta sulla vita, viene proposto in un colore vibrante ottenuto con un processo di stampa digitale diretta, che va ad imprimere la stampa direttamente sul tessuto, posizionata in punti strategici per esaltare le forme del corpo femmnile. Ultimo il modello Nike Legging T2: massimo comfort grazie alla fascia elastica in vita e alla rifinitura in morbido cotone, il modello – disponibile dall’8 gennaio 2015 – viene proposto con un pattern devorè lungo i lati del tight accostato alle staffe applicate.

foto by comunicato stampa