Nike presenta tre nuove evoluzioni del modello Free che in assoluto ha rivoluzionato la storia delle scarpe da running:  la Nike Free 3.0 Flyknit, la Nike Free 4.0 Flyknit e la Nike Free 5.0.

Nike Free nasce dalle intuizioni di un leggendario coach che chiese nel 2001 ai designer Nike di creare delle calzature in grado di imitare la sensazione della corsa a piedi nudi garantendo però protezione e sostegno.

Nel 2015 i designer Nike Free ancora una volta si sono concentrati sul principio del “meno”, da qui “lessi s more”, eliminando strati, cuciture e volumi, in modo da valorizzare tutto il potere del piede.

Queste le 5 caratteristiche della nuova collezione Free:

1. suola flessibile (intagli di flessione esagonali per una flessibilità multidirezionale)

2. tomaia che consente un fit ultra aderente ( come un calzino )

3. design in grado di garantire un peso piuma  (l’intersuola è realizzata in phylite di basso profilo che funge anche da suola riducendo il peso della scarpa)

4. supporto del tallone smussato in corrispondenza del terreno per una rullata fluida e naturale

5. Riduzione degli scarti grazie alla tecnologia FlykniT

I nuovi modelli  partono dal movimento naturale del piede e del corpo dei runner per garantire un’esperienza di corsa naturale.

Tre le tipologie di corsa offerte:

Nike Free 3.0 Flyknit, la corsa più corsa naturale di Nike con tomaia Flyknit e differenziale di 4 millimetri

Nike Free 4.0 Flyknit, la  corsa naturale ma ammortizzata, con tomaia Flyknit e 6 millimetri di differenziale

Nike Free 5.0, la più ammortizzata, con 8 millimetri di differenziale

Nike Free 4.0 Flyknit e Nike Free 5.0 sono disponibili da oggi su NikeID. L’intera gamma FREE sarà disponibile su Nike.com e nei rivenditori selezionati a partire dal 2 aprile.