Il prossimo 30 maggio si terrà la seconda edizione della We Own The Night,  la 10 km tutta al femminile di Nike che partirà da Piazza Gae Aulenti alle 21.30.

Londra è stata la prima città che ha dato inizio alla serie di run, sarà poi il turno di Milano e Berlino, e a seguire Amsterdam e Parigi.

Ogni We Own The Night rispecchierà l’energia, lo stile e la cultura della città che la ospita, mescolando tra loro sport, musica e design, grazie alla collaborazione di donne provenienti dal mondo del cinema, della moda, della musica conquistate dalla corsa.

Tra queste anche: Marta Donadi, giovanissima stylist e designer degli ormai celebri bracciali STL made in Italy, che ha realizzato un modello proprio in esclusiva per l’edizione milanese. Il bracciale è una reinterpretazione in chiave femminile della classica medaglia, un accessorio che le runner potranno indossare ogni giorno in ricordo di un’esperienza speciale. Il bracciale STL Made in Italy per la We Own The Night è stato presentato con un evento esclusivo presso APPARTAMENTO LAGO, in via Brera a Milano, che in questi mesi è stato l’epicentro di una serie di attività di allenamento e preparazione alla We Own The Night.

“Ho accolto con grande entusiasmo l’invito di Nike a realizzare un bracciale esclusivo per la We Own The Night. STL Made in Italy nasce dalla volontà di realizzare piccoli bijoux dedicati a donne di tutte le età, mixando ispirazioni etniche e materiali ricercati a lavorazioni handmade. La We Own The Night mi ha offerto una duplice prova da affrontare: ideare un oggetto che possa piacere alle tantissime runner che invaderanno Milano il 30 maggio e, al tempo stesso, allenarmi per correre con loro i miei primi 10km!” – dichiara Marta Donadi, fondatrice di STL Made in Italy.

Il 30 maggio, giorno dell’evento, dalle 17.00 si alterneranno performance live e musica, con Tayone e Levante, mentre sul palco Federico Russo e Valentina Pegorer daranno la giusta carica alle partecipanti per affrontare i 10km.

Tra le numerose runner  ci saranno anche volti noti del mondo dello spettacolo come la cantante Emma Marrone e la conduttrice Fiammetta Cicogna, oltre alla maratoneta olimpica Valeria Straneo e alle atlete Anna Incerti e Veronica Inglese.

Quest’anno l’iscrizione alla We Own The Night avrà anche un risvolto benefico: Nike insieme all’organizzazione Women Win devolverà 5 euro di ciascuna iscrizione per sostenere il progetto Sport Zone di Comunità  Nuova Onlus, che mira allo sviluppo della coesione sociale, del benessere e della salute dei cittadini nelle aree urbane coinvolte.