Venerdì 31 maggio a Milano si è svolta la tanto attesa WE OWN THE NIGHT, la prima 10km organizzata da Nike in Italia. Una gara assolutamente non competitiva e rivolta principalmente alle donne (anche se qualche maschietto era presente comunque!).

Ho avuto l’opportunità e la voglia di partecipare sia come blogger sia come runner, quindi ho seguito l’allenamento di sei settimane che tutte le partecipanti alla gara potevano seguire per arrivare in forma perfetta e potersi godere senza troppo sofferenza fisica i magnifici luoghi previsti nel percorso della We Own The Night.

All’inizio della sesta settimana tutte le partecipanti hanno ricevuto l’avviso via email per poter andare a ritirare la propria Race Bag, all’interno della quale era presente la t-shirt dri-fit di Nike, una maglietta arancione fluo con stampa sul davanti e iconica scritta “We Own The Night” sul fianco. Il retro era totalmente libero e in molte alla gara ne hanno approfittato per personalizzare la maglietta con frasi ispiratrici, nomi buffi e chi più ne ha più ne metta. Non sono mancati i dettagli più femminili: come piccole squadre che si distinguevano per giarrettiere in pizzo bianco, o squadre con pettorine accuratamente scritte a mano come “Yes We Run!“.

Come dicevo, non sono mancati nemmeno i maschietti… In particolare un ragazzo che sfidando le migliaia di donne presenti, ha cercato di mimetizzarsi sfoggiando un abito di paillettes color argento, una parrucca con caschetto e frangetta e chiaramente non è mancato il make up e il rossetto super fucsia sulle sue labbra: davvero simpatico ma coraggioso, se pensate che ha effettivamente corso tutti e 10km con quell’armamentario addosso. Onore al merito! E’ proprio il caso di dirlo.

Il villaggio Nike si è sviluppato a Largo Cairoli, dove in attesa della partenza già dalle ore 18 si stava già incominciando a popolare, diversi gli stand presenti: come lo stand dedicato a trattamenti pre-gara e massaggi, o lo stand dedicato a un vero e proprio shooting che in molte – compresa la sottoscritta – attende di vedere tra qualche giorno sulla propria email.

La corsa è ufficialmente iniziata alle ore 20.30, e mezz’ora prima di partire dal palco una delle trainer CrossFit di Nike ha radunato tutte le aspiranti runners a un warm-up di gruppo in compagnia di una delle vip invitate alla gara, Melissa Satta. Oltre alla Satta, presenti anche Fiammetta Cicogna e la cliccatissima Chiara Ferragni.

Un unico colore ha letteralmente invaso Milano: migliaia di donne piene di grinta e di risate hanno seguito il percorso della We Own The Night, sono state incitate da moltissimi passanti e hanno creato meravigliosi giochi di colore in luoghi nei quali nessuno mai aveva corso in un’atmosfera magica quale quella del crepuscolo estivo.

Un’esperienza unica ed emozionante che – sono sicura – in molte si augurano di rifare.

Se avete partecipato alla We Own The Night di Nike, o conoscete qualcuno che ha partecipato, inserendo semplicemente il nome e cognome potrete vedere in che posizione si è classificata: Nike We Own The Night classifica.

(Seguite Silvia Raffa anche su makeupandtvseries.it e sul nuovo thestylepedia.com)