Quest’anno avrà luogo la prima edizione del ‘Young Audience Award’, il premio dedicato ai giovani registi che fa parte dellìEuropean Film Awards, della Efa (European Film Academy).

I tre film in fara sono ‘Blue Bird’ di Gust Van den Berghe, del Belgio, ‘Kauwboy’ di Boudewijn Koole, dell’Olanda e ‘Sister’ di Ursula Meier, Francia/Svizzera.

Per avere maggiori informazioni circa il premio e i film in gara, è possibile visitare il sito internet degli European Film Awards.

La giuria che ha decretato questi primi tre vincitori era comporta da Florence Dupont, direttore artistico del Festival de Cinema Jeunes Publics, Sancy (Francia), Jerzy Moszkowicz, direttore dell’International Young Audience Film Festival Ale Kino (Poland), e Maryanne Redpath, direttore per la sezione Generation del Festival Internazionale del Cinema, Berlino (Germania).

Il comitato fa sapere che la scelta dei finalisti non è stata semplice poiché le proposte erano molto diverse fra di loro di conseguenza non è stato facile fare paragoni.

Fa sapere infatti che ‘abbiamo discusso non solo film di generi e formati diversi, ma abbiamo anche tenuto in considerazione la diversità di approccio dei giovani spettatori di oggi’.

In ogni caso si dicono molto soddisfatti delle scelte effettuate e sono sicuri che il film saranno apprezzati molto.