Nomination goes to London.
Il brand di gioielli made in Italy inaugura il secondo store in terra londinese, dopo quello di Westfield.
Il 2014 ha visto infatti alzare il sipario sulla nuova boutique all’interno del Bluewater Shopping Center, il più grande department store europeo che conta oltre 350 vetrine delle principali firme della moda e del food internazionali.

Il concept rimane sempre lo stesso, con un sapiente gioco di teche pronto a ricreare all’interno del punto vendita degli spazi dedicati alle singole linee di gioielli, dall’ it-bangle Composable con tutte le sue declinazioni alle collezioni più preziose.
Così, tra un piacevole alternarsi di specchi, legno bianco, vetro chiaro e vetro fumè, ecco che vengono svelate le creazioni firmate Nomination, in un’atmosfera resa elegante e ricercata , ma anche moderna e frizzante, da un sapiente gioco di luci.

“La nuova boutique Nomination rappresenta il coronamento di una strategia che mira a presidiare le principali metropoli dello shopping internazionale, che procede di pari passo con il rafforzamento della nostra presenza in Italia” ha dichiarato Alessandro Gensini Direttore Marketing.
Parole che ben riassumono la strategia del brand, che mira così a portare la propria idea di made in Italy alla conquista del mondo intero, dopo aver già fatto proprio il Belpaese.

Di certo un passo importante per Nomination che, se nel 1987 rivoluzionava il mondo della gioielleria con il modello Composable, vanta oggi estimatori in tutto il mondo.