Il fidanzato le nega l’acquisto del nuovissimo iPhone 6S, per protesta si denuda all’interno di un centro commerciale. È il singolare episodio avvenuto in un negozio in Cina, immortalato dalle telecamere di sicurezza e diventato virale dopo il caricamento sulle piattaforme di sharing. Al momento, non è nota l’identità dei protagonisti.

Il filmato, già a quota 1.2 milioni di visualizzazioni, mostra una giovane intenta a pregare il fidanzato per l’acquisto del tanto agognato smartphone. Davanti al diniego dell’amato, però, la giovane perde apparentemente le staffe e, indumento dopo indumento, si spoglia completamente nuda, tra la curiosità e l’imbarazzo dei passanti. Dal video si apprende come il ragazzo cerchi di dileguarsi, marcato stretto però dall’amata. Apparsa sulle testate locali, e immediatamente diventata virale, la notizia al momento non vede diretta controprova dagli interessati, né è dato sapere se la protagonista sia infine riuscita a ottenere il desiderato dispositivo. Nel frattempo, sui social i navigatori si interrogano sulla veridicità del documento: vero litigio o trovata virale? Se ne saprà di più, probabilmente, nei prossimi giorni.

Fonte: Mirror