Non sapeva di essere incinta (?). Così una suora di clausura si è presentata al pronto soccorso per via di un “forte mal di pancia” ma alla fine ne è uscita mamma di una piccola creatura.

La sorella si era recata al nosocomio “Bartolomeo Eustachio” di San Severino Marche, accompagnata dalle consorelle, lamentando forti dolori all’addome, i medici le hanno subito fatto un’ecografia e, con estremo imbarazzo, il medico di turno ha invitato le religiose a trasferirsi subito nel reparto di ostetricia: si erano rotte le acque e il bambino stava per nascere.

Non è la prima volta che accade: a gennaio dello scorso anno toccò ad una suora salvadoregna di 32 anni che diede alla luce il piccolo Francesco (in onore del Santo Padre) un bimbo di oltre 3 chili e mezzo.

Che sia stato, anche stavolta, lo Spirito Santo?

Foto: InfoPhoto