Inizia a prendere piede in Italia la “moda” dei ragazzi di sdraiarsi sulle strisce pedonali e di attraversare con il rosso mentre le macchine transitano sulla strada. Una moda pericolosissima che consiste nel correre il più veloce possibile, più della macchina che sta per passare anche se l’automobilista, all’improvviso, sarà costretto a frenare per evitare di investire il pedone. Una moda che si starebbe diffondendo a Padova tra corso del Popolo e via Trieste dove diversi giovani si sarebbero messi alla prova sfidando il destino e rischiando la vita.

Nuove mode tra i giovani italiani

A segnalare l’atteggiamento dei giovani sono stati tre automobilisti ed un pedone che hanno segnalato la presenza di quattro adolescenti i quali, intorno alle nove di mattina, sarebbero soliti attraversare con il rosso correndo tra le macchine in corsa. Secondo alcune testimonianze, solo uno dei ragazzi sarebbe riuscito a terminare la corsa in strada mentre gli altri si sarebbero bloccati. Una moda che, in realtà, era già stata segnalata a Prato e poi a Loreggia, in provincia di Padova, dove alcuni adolescenti avrebbero attraversato i binari prima dell’arrivo del treno.

I carabinieri di Este, infine, stanno indagando su un gruppo di ragazzini tra i 12 e i 15 anni che – di notte – si divertono a sdraiarsi sulle strisce pedonali, alzandosi poco prima del passaggio delle autovetture.