Kylie Minogue delizia i suoi fans con una ballata dedicata ad un bambino che però non è mai nato.

Si intitola ‘Flower’ e il brano, inedito, è già stato proposto ai fans in occasione del suo ‘X tour’, il tour riservato a pochi che ha visto coinvolta la cantante quest’anno.

Il singolo, che sarà disponibile dal 25 settembre, anticipa un greatest hits acustico intitolato ‘The Abbey Road Sessions’ che, come si intuisce, raccoglie i brani registrati e reinterpretati negli storici Abbey Road Studios di Londra dove Kylie ha inciso con la band e un’orchestra.

Questo greatest hits uscirà il 29 ottobre e conterrà sedici brani tra cui ‘All the lovers’, ‘On a night like this’, ‘Better the devil you know’, ‘Hand on your heart’, ‘I believe in you’, ‘Come into my world’, ‘Finer feelings’, ‘Confide in me’, ‘Slow’, ‘The locomotion’, ‘Can’t get you out of my head’, ‘Where the wild roses grow’, ‘Flower’, ‘I should be so lucky’, ‘Love at first sight’ e ‘Never too late’.

La mini mega star è dunque pronta a tornare dopo il successo ottenuto con il singolo ‘Timebomb’ e la raccolta ‘The best of Kylie Minogue’.