Moda e design, due mondi che da sempre si attraggono e si confondono.

Lo dimostrano le più svariate collaborazioni ed iniziative, come quella intrapresa da Issey Miyake in Giappone.
E lo dimostra anche O.X.S.

Il brand di calzature, da sempre attento alla realtà che ci circonda, si avvicina infatti all’universo del design e lo fa scegliendo Parigi come palco su cui alzare il sipario per svelare al mondo la propria idea di arte.

Dallo scorso 24 marzo fino al prossimo 10 marzo 2014 è infatti possibile ammirare presso la boutique L’Eclaireur di Parigi un’interessante installazione crossmediale, Rubber Soul.

Scultura liquida e dinamica, questa creazione fluttua libera nello spazio grazie ad un campo magnetico controllato e calcolato elettronicamente da un microcontroller che, a seconda dell’intensità magnetica, crea una danza artistica con il fluido ferroso.

Se alla base della installazione vi è così la creatività unita alla materia dinamica, sono questi stessi principi che si ritrovano nella collezione di O.X.S., da sempre attento al continuo divenire delle tendenze da fare poi proprie, grazie a moderne e uniche chiavi di lettura.

Un nuovo e interessante connubio nasce e si sviluppa così in bilico tra il mondo della moda e del design, fluttuando leggero in uno spazio indefinito tutto da esplorare.