Quella di domani si preannuncia come una giornata di disagi per i pendolari romani. I tre sindacati dell’ATAC, azienda che gestisce il trasporto pubblico di Roma, hanno infatti indetto uno sciopero di 24 ore per venerdì 26 giugno.

Lo stop dei mezzi pubblici riguarda tutta la rete ATAC: bus, tram, filobus e le linee della metropolitana A-B-C. Si fermeranno anche le corse dei treni delle linee ferroviarie Termini-Giardinetti, Roma-Lido di Ostia e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

L’ATAC fa sapere che il servizio sarà svolto regolarmente nelle fasce di garanzia, come previsto dalla legge. Nello specifico le corse non subiranno soppressioni e ritardi dall’inizio del servizio e fino alle 8:30 per permettere ai pendolari di recarsi al lavoro e dalle 17 alle 20, negli orari di punta pomeridiani.

L’ATAC in una nota precisa che le corse previste nella notte tra il 25 e il 26 giugno, programmate oltre le 24, si effettueranno regolarmente. Viaggeranno regolarmente anche i bus notturni e la linea 913.

Dalle ore 8:30 alle 17 e dalle 20 fino alla fine del servizio del 26 giugno non sarà invece garantita alcuna corsa. A rischio anche le corse della linea B della metropolitana programmate dopo le 24, il servizio sostitutivo MA1-MA2 e le linee del servizio diurno.

Nella notte tra il 26 e il 27 giugno i bus notturni da N1 a N27 non verranno garantiti. Non sarà inoltre attivo il servizio sostitutivo bus metro A (MA1-MA2). Dopo le 24 del 26 giugno sono a rischio anche le linee 8, 115 e 913.

L’ATAC fa inoltre sapere che anche le scale mobili e gli ascensori di metro e stazioni ferroviarie potrebbero essere fuori uso. Le biglietterie della metro potrebbero rimanere chiuse.

Sciopero mezzi pubblici ATAC 26 giugno: regolari i collegamenti con gli aeroporti e i treni regionali

A viaggiare regolarmente saranno invece i mezzi gestiti da Roma Tpl e da Cotral; i treni regionali, interregionali e nazionali operati da Trenitalia, e i servizi di trasporto comunali. Assicurati anche i collegamenti da e per gli aeroporti di Ciampino e Fiumicino.

Per conoscere le corse soppresse e avere ulteriori informazioni sullo sciopero dei trasporti ATAC del 26 giugno è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale forniti dall’azienda su Twitter tramite il profilo ufficiale @Infoatac o su WhatsApp, aggiungendo ai propri contatti il numero 335-1990679.