Ordina del cibo, riceve una borsa ricolma di denaro. È questa la singolare vicenda che vede protagonista una donna del New Hampshire, negli Stati Uniti, servita per errore in un drive-thru locale. Giunta a casa e pronta per gustare le gustose pietanze, l’acquirente ha trovato ben 2.631 dollari nella confezione.

Il tutto sarebbe accaduto qualche giorno fa, quando la protagonista del disguido si è diretta in un drive-thru – i tipici fast food statunitensi dove si può ordinare rimanendo comodamente seduti in auto – per acquistare qualche cibo veloce per la cena. Ricevuto il classico sacchetto, una volta in cucina ha scoperto l’insolita sorpresa. Proveniente da una famiglia molto religiosa, la fortunata automobilista ha deciso di non tenere il denaro: contattato il ristorante, i soldi sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari. Si tratterebbe di un semplice disguido: il sacchetto consegnato alla cliente sarebbe stato utilizzato, in realtà, per raccogliere parte degli incassi prima di un deposito.

Fonte: Huffington Post

Immagine: Drive thru fast food restaurant.(motion blur) via Shutterstock