Il boxer dedica la vittoria alla comunità Gay

Orlando Cruz dopo aver fatto coming out e aver dichiarato di essere gay è stato messo sotto pressione da tutti i media, dopo circa due settimane dalla sua rivelazione è tornato a far parlare di sè anche per le sue straordinarie doti da boxer e vincendo contro Jorge Pazos ha incrementato il suo record di 19 vittorie.
Orlando Cruz ha dedicato la vittoria alla comunità gay e ha dichiarato di sentirsi libero dopo aver effettuato il caming out: “Dedico la vittoria alla comunità gay e alla mia famiglia, sono gay e sono orgoglioso di esserlo. Quello che è successo mi ha condizionato ma ora mi sento bene, sono felice, sono libero e in pace con me stesso. A livello mentale, sono pronto per combattere per il titolo. Questo successo mi aprirà le porte per la sfida per il Mondiale. E’ il mio sogno, il sogno di mia madre e del mio team”.
L’avversario Jorge Pazos non ha nulla da recriminare sulla vittoria del boxer portoricano e ammette la superioreità dell’avversario nel match: “Cruz è un buon pugile, sa come boxare, ha buone gambe e non sono riuscito a colpirlo”.