La calura estiva non risparmia nemmeno gli animali selvatici, neanche quelli poco abituati al contatto con l’uomo. È quanto dimostra una singolare vicenda avvenuta in California, dove un orso ha deciso di tuffarsi in una piscina privata. Un attimo di refrigerio prima di dileguarsi nuovamente nella vicina foresta.

Il tutto accade a Monrovia, dove una donna ha fotografato un particolare ospite immerso nella piscina del suo giardino. A galla nell’acqua, e particolarmente a suo agio, vi era infatti un orso, evidentemente accaldato. «Si stava divertendo finché l’ho spaventato, colpendo una pentola con un cucchiaio di legno. L’ho lasciato nuotare per un po’, perché mi sembrava adorabile e molto felice»: così ha spiegato Miriam Childers, la proprietaria dell’abitazione, ai microfoni di KABC-TV.

A quanto pare, non sarebbe la prima volta che il plantigrade si addentra all’interno del giardino: sarebbero state infatti rilevate delle orme, sempre in prossimità della piscina.

Fonte: UPI