È il sito Partinicolive.it a pubblicare il video che mostra come un cavallo – che stava trainando una carrozza con gli sposi – arriva dannati alla chiesa e poi stramazza a terra. I fatti si sono verificati venerdì a Borgetto, nel Palermitano: l’animale, stando alle prime informazioni, non avrebbe avuto alcun incidente. Sarebbe caduto perché sfinito, stanco di dover trainare il calesse. Pochi minuti prima, tra l’altro, aveva dovuto affrontare persino una ripida salita che lo ha affaticato fino poi a buttarsi per terra.

Una vicenda spiacevole che ha spinto il Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali a sporgere denuncia ai carabinieri annunciando anche una battaglia legale contro i proprietari dell’animale. Il cavallo, adesso, sta bene e avrebbe già ripreso servizio, come se nulla fosse successo. La vicenda, comunque, finirà in Procura come scrive il Corriere del Mezzogiorno.it.

Ma non è la prima volta che un animale venga messa sotto stress fino poi a cedere. Basti pensare alla morte di Oliver, il cavallo che morì in via Garibaldi, a Messina, mentre stava trainando una carrozza. Non ne poteva più di quel carico, del sole, dei turisti: svolgeva questo servizio da anni e inutili si sono rivelati i tentativi di soccorrerlo. Oliver è deceduto, il cavallo di Borgetto – fortunatamente – no.