Il maltempo che sta imperversando in questi giorni in alcune parti d’Italia e che probabilmente colpirà il nostro Paese anche nei giorni vicini al Ferragosto, stanno mettendo a dura prova anche la preparazione del Palio di Siena del 16 agosto. Due giorni fa gli organizzatori sono stati costretti ad annullare le prove mattutine perché le abbondanti piogge torrenziali che avevano colpito la provincia toscana avevano reso poco sicuro l’anello di tufo presente in piazza del Campo a Siena (il luogo simbolo della città, in cui si svolge il Palio).

Le prove sono state annullate dal sindaco della città, Bruno Valentini, dopo aver constatato che non vi fossero le adeguate condizioni per permettere a fantini e cavalli di effettuare le prove per il Palio di Siena nella massima sicurezza. La pioggia che ha colpito la città ha però messo a dura prova il tufo, tant’è che si sta lavorando a ritmi serrati per rendere il tufo perfetto. Proprio a causa della pioggia, infatti, il tufo si sarebbe ammorbidito troppo ed è per questo che diverse squadre di operai del Comune senese stanno tentando d compattarlo e di renderlo adatto per il grande evento del 16 agosto prossimo. Le prossime ore dovrebbero essere quelle decisive per capire se la pavimentazione di piazza del Campo sia in ottime condizioni oppure no.

Palio di Siena: i cavalli delle 10 contrade partecipanti

L’organizzazione del Palio di Siena prosegue però serrata, tant’è che sono stati resi noti anche i cavalli assegnati alle dieci contrade che quest’anno prenderanno parte alla carriera:

  1. Mocambo per la contrada della Lupa
  2. Roba e Macos per a contrada della Torre
  3. Polonski per la contrada della Selva
  4. Quasimodo di Gallura per la contrada del Sauro
  5. Querino per la contrada della Tartuca
  6. Raktou per la contrada del Valdimontone
  7. Porto Alabe per la contrada dell’Istrice
  8. Preziosa Penelope per la contrada dell’Onda
  9. Qulpa di Gallura per la contrada del Nicchio
  10. Quadrivia per la contrada dell’Oca