Papa Francesco torna a commentare i tragici episodi di Parigi.

Nel corso della due giorni in Sri Lanka il Santo Padre ha difeso, si, il diritto della libertà di espressione ma allo stesso tempo ha invitato a non offendere le religioni e durante il volo dallo Sri Lanka alle Filippine ha detto:

Avere questa libertà, ma senza offendere, perchè è vero che non si può reagire violentemente ma se il dottor Gasbarri, mio amico caro, dice una parolaccia contro la mia mamma, si aspetti un pugno. Ma è normale! Perchè non si può provocare, insultare, ridicolizzare, la fede degli altri. Non si può prendere in giro la fede“.

Poi rispondendo ad un giornalista Papa Francesco ha continuato: “Ogni religione ha dignità, ogni religione che rispetta la vita e la persona umana, e io non posso prenderla in giro. Questo è un limite. Ho preso questo esempio per dire che nella libertà di espressione ci sono limiti. Come quello della mia mamma“.

Il video