Tra amici si restituiscono la visita. L’8 giugno il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si recò in visita ufficiale al Vaticano per incontrare papa Francesco. Oggi il pontefice si reca al Quirinale. Il protocollo della visita del 14 novembre prevede l’arrivo di Bergoglio alle 11 nel cortile d’onore della residenza presidenziale, dove il capo dello Stato lo accoglierà alla presenza del picchetto militare.

In ossequio al nuovo corso di questo pontificato, il corteo che seguirà Francesco sarà molto ridotto rispetto al passato (foto by InfoPhoto). Durante i colloqui bilaterali tra i due capi di Stato ci sarà anche il presidente del Consiglio, Enrico Letta.

Fra i temi oggetto di questi colloqui, verranno affrontati i problemi dell’immigrazione, su cui sia Napolitano che Bergoglio si sono espressi in termini forti, soprattutto dopo la tragedia di Lampedusa. Argomento caldo del vertice tra il presidente della Repubblica e il papa sarà anche la questione delle difficoltà che le comunità cristiane incontrano in Africa e Medio Oriente.