Mentre la sua opera di rivoluzione della Chiesa continua, Papa Francesco non dimentica mai i più deboli e per il suo 78esimo compleanno ha voluto regalare ai senza fissa dimora, che dormono per le strade della Capitale, circa 400 sacchi a pelo.

Con l’avvicinarsi del Natale e le temperature sempre più in picchiata, il Santo Padre ha deciso di donare un po’ di calore ai meno fortunati: ha così incaricato l’Elemosineria apostolica e, mercoledì scorso, nel giorno del suo compleanno, i volontari sono scesi per strada e hanno donato i sacchi a pelo non solo nelle strade vicino San Pietro ma anche in diverse parti della Capitale.

Non è la prima volta che il Pontefice pensa ai senzatetto: in passato aveva loro distribuito banconote e di qualche settimana fa la notizia che all’interno dei bagni per i pellegrini e per i clochard che si trovano sotto il colonnato di San Pietro ha ordinato che vengano costruite alcune docce. E la rivoluzione continua.