Attimi di terrore a Parigi dove è stata evacuata la Gare du Nord, ovvero la principale stazione ferroviaria, per consentire alle forze dell’ordine di perquisire un treno sul quale era stata segnalata la presenza di tre presunti terroristi. I controlli hanno dato esito negativo: si è trattato, dunque, di un blitz a vuoto. Subito dopo, infatti, la stazione è stata riaperta.

Parigi, controllore segnala presunti terroristi

Nel corso del blitz è stato evacuato un intero convoglio proveniente da Valenciennes e diretto a Parigi alle 23.10: a segnalare la presenza dei sospetti terroristi era stato un controllore. Immediati i controlli delle forze speciali che hanno fatto temere il peggio per alcune ore. I tre individui ricercati, infatti, sono già stati segnalati da un Paese partner e sembrerebbero essere molto pericolosi: da venerdì la loro presenza è stata notata prima a Parigi e poi a Bordeaux e Marsiglia, facendo scattare un importante dispositivo di polizia che, al momento, non ha portato alla loro cattura.

Parigi, passeggeri bloccati sui treni

Disagi per i passeggeri che si trovavano alla Gare du Nord, la principale stazione ferroviaria di Parigi, e che su Twitter hanno raccontato di essere rimasti bloccati all’interno dei treni. Proprio da questa stazione, tra l’altro, partono i treni superveloci per Londra, Amsterdam, Bruxelles e Colonia.