Secondo la rete francese ITele, un uomo armato ha preso in ostaggio tra le due o le cinque persone in un ufficio postale di Colombes – uno dei comuni che si trovano nella periferia di Parigi, a nord della capitale.

Secondo le prime informazioni, il caso non sembrerebbe legato al terrorismo islamico, ma si tratterebbe, più semplicemente, di una rapina andata male (iniziata verso le 13), che sarebbe stata compiuta da uno squilibrato locale – già noto alle forze di polizia – che avrebbe avuto una delusione sentimentale.

Un deputato della zona ha pubblicato una foto della zona dove si sta svolgendo la presa di ostaggi

Sulla rete impazzano le versioni sulle armi di cui disporrebbe il rapinatore: si va dal fucile, al kalashnikov, e si parla pure di granate o altri ordigni esplosivi. Un utente di Twitter che sta coprendo la vicenda ha fatto anche un video sull’argomento.

AGGIORNAMENTO: La vicenda si è conclusa con la resa del “rapinatore” alle forze di polizia verso le 13 e 30.. Non ci sono feriti.

  //

photo credit: luc legay via photopin cc