“Per continuare la nostra razza bisogna dare sostegno concreto alle mamme”. Una frase che ha sollevato un polverone di polemica, quella pronunciata da Patrizia Prestipino, membro della direzione nazionale del Partito Democratico e responsabile del dipartimento per la difesa degli animali.

La Prestipino, ai microfoni di Radio Cusano, usa queste parole per difendere il Dipartimento Mamme del Pd. “Renzi in campagna elettorale ha detto che si sarebbe occupato anche di mamme, è stato coerente: in Italia nascono sempre meno figli, la genitorialità viene spesso lasciata da sola. Non ci sono più mamme in Italia, vi rendete conto che siamo il Paese più anziano d’Europa?”.

Ovviamente a fare discutere è stato il termine “razza” utilizzato in maniera impropria dalla Prestipino, che poi si scusa: “Questa mattina in maniera del tutto erronea, ho usato il termine ‘razza’ nell’ambito di una discussione sulla natalità. Mi scuso chiaramente per l’uso di questo termine che, peraltro, nulla aveva a che fare con la discussione in corso in quel momento”.