8 dicembre, giorno in cui la tradizione vuole venga fatto l’albero di Natale.

Ma le tradizioni sono anche belle da reinventare.

Allora perché non dire addio al caro e vecchio abete, vero o finto che sia, e prendere spunto da Massimo Rebecchi?

In occasione della manifestazione Il Natale dei 100 alberi d’autore il designer nostrano ha presentato l’Albero di Natale che viene dal Mare, una declinazione del tradizionale addobbo natalizio dai profumi mediterranei.

Rebecchi ha infatti creato una composizione di rami che il libeccio ha trasportato fino alle spiagge che incorniciano il nostro Mar Mediterraneo, dando poi un tocco di calore con delle decorazioni più tradizionali.

A ornamento lo stilista ha infatti scelto della palle in plexiglass con luminescenze d’oro antico.

Una versione eco che piacerà a molte e potrà essere di spunto per chi volesse dare un tocco di modernità alla tradizione pur non abbandonando i colori caldi che riscaldano le feste.

L’Albero che viene dal Mare è stato presentato lo scorso 6 dicembre a Roma insieme ad altre 99 rivisitazioni e personalizzazioni che esponenti del mondo della moda, dell’arte e del design hanno realizzato per la manifestazione benefica giunta ormai alla XIX edizione.

Per chi volesse dare una sbirciata il sito de Il Natale dei 100 alberi d’autore li presenta uno ad uno, ma per chi capitasse a Roma in questi giorni una visita alla mostra è d’obbligo.

Che aspettate a dare il via agli addobbi?