È riuscita a perdere più di 60 chili in un anno e mezzo e adesso è davvero irriconoscibile! La protagonista di questa storia emblematica è Tara Kavanagh, una mamma di 35 anni che vive a Rapid City, nel South Dakota.

La donna era arrivata a pesare più di 135 chili a causa di uno stile di vita poco salutare che consisteva nel mangiare continuamente prodotti di fast food senza muoversi mai da casa. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la morte di un amico di Tara, anche lui affetto da obesità, che ha aperto finalmente gli occhi alla donna:

Sono sempre stata sovrappeso, al liceo arrivai ad accettare la cosa come se fosse normale, anche perché nella mia famiglia quasi tutti erano al limite dell’obesità. [...] Adesso ho capito che la vita è breve e va vissuta come merita, non potevo continuare così e rischiare di morire. Così ho iniziato a scoprire il cibo salutare e ho iniziato a fare attività fisica con un tapis roulant all’interno della mia casa”.

tara

Tara, in un’intervista al “Mirror”, ha spiegato che il suo percorso verso il peso forma non è stato di certo facile ma con costanza e forza di volontà è riuscita a raggiungere l’obiettivo prefissato e adesso può dirsi rinata:

“All’inizio camminavo lentamente, ma quando ho visto i primi, piccoli progressi, ho iniziato ad allenarmi sempre più duramente, abbandonando il cibo spazzatura. Combattere l’obesità non è stato facile: in quest’ultimo anno ho letteralmente distrutto tre diversi macchinari ma sono fiera di quello che ho fatto e spero di essere un esempio per molti. [...] Ora ho capito che non voglio abbandonare la strada verso la salute e la felicità. Mi sembra incredibile poter fare, adesso, tante cose che prima non avrei potuto permettermi: dallo sci nautico all’aerobica, passando per l’escursionismo con la mia famiglia. Non voglio certo fermarmi qui, ho capito quanto sia davvero importante la salute e il benessere fisico!”.

tara