Prodotti per giocare ma realizzati da chi di design se ne intende. Stiamo parlando delle dieci piccole sculture di leoni che Peugeot conserva nel suo showroom sugli Champs-Élysées. La provenienza è sempre quella: Peugeot Design Lab, dove le idee prendono forma.

Il nome di queste sculture è Art Toys, proprio per richiamare il binomio tra forma artistica e giocattolo, e sono firmate dai designer della Peugeot Design Lab. Traggono la loro ispirazione dalla fantastica supercar Onyx (qui la linea ONYX), la concept car generata con le stesse linee guida di bike, sofà e scooter. Ogni cucciolo è stato assegnato a un artista diverso, il quale gli ha conferito una forte immagine derivata dalla sua sensibilità creativa.

Uno dei leoni, pensato da Claire Panel, trae ispirazione dalle fiabe della tradizione russa, prendendo spunto in particolare dagli scritti di Alexander Afanasyev e dalla sua fiaba “L’uccello di fuoco”. Si tratta di un chiaro rimando al concetto formativo dei prodotti del laboratorio transalpino, che ha la capacità di fondere più arti in un unico prodotto.

Ogni leone è caratterizzato da una scelta stilistica differente. Si passa dalla linea secca e decisa ad accentuati decori, da forme morbide e sinuose ad angoli retti e spigolosi. Accostandoli uno all’altro è possibile notare la firma di differenti designer, ognuno dei quali ha potuto esprimere liberamente il suo pensiero, la sua immaginazione e la sua vena creativa.

Raffaele Romeo Arena su TwitterGooglePlus e Facebook

Publiredazionale #peugeotdesignlab per Peugeot Italia