Dal 18 al 27 ottobre 2013 tornano a Roma i Photographers Days, un’occasione unica di incontro per molti professionisti e appassionati del settore Fotografia. La manifestazione, giunta ormai alla quarta edizione e divenuta irrinunciabile appuntamento per professionisti ed amatori, si snoderà nell’arco di un’intera settimana con seminari, tavole rotonde, live shootings, coaching experiences, exibithions e mostre, questi i content tipici, ma non solo: per l’edizione romana di ottobre 2013 i Photographers Days stanno infatti preparando qualcosa di speciale! Tantissimi saranno quest’anno gli appuntamenti offerti dalla rassegna, che torna con una formula rinnovata inaugurando i Photographers Happy Seminar, aperitivi con discussione pubblica a tema (da lunedì 21 a venerdì 25 ottobre, dalle 19 alle 22) e Festival a Confronto, l’iniziativa studiata da Gigliola Foschi che porterà curatori di festival italiani a confronto con quelli stranieri e ancora Session di Model Sharing, Mercato Fotografico Dell’usato e Antiquariato, incontri e serate pubbliche con tanti ospiti, italiani e internazionali.

In occasione del weekend di apertura dei Photographers Days, VISIVA e  Photographers.it presentano inoltre la “Prima Maratona Fotografica di Roma”, che si terrà domenica 20 Ottobre 2013. L’evento vuole celebrare i luoghi simbolo della Roma degli anni ’50 e ’60, resa indimenticabile da film come Vacanze Romane e La Dolce Vita, attraverso un progetto originale di documentazione fotografica dedicato alle bellezze della Capitale e alla gioia di vivere. Con partenza dal nuovo spazio del Centro Internazionale Visiva e dopo il brief del mattino, la Maratona guiderà i partecipanti in 3 tappe fotografiche dove troveranno set preimpostati con modelli, moto e auto d’epoca, dove potranno cimentarsi con remake e spunti d’autore, creare situazioni ad hoc e fotografarle. La partecipazione è aperta Professionisti e Fotoamatori che abbiano compiuto i 18 anni di età e a minorenni accompagnati da un genitore. Sarà possibile partecipare usando una qualsiasi fotocamera: dalle professionali Reflex, alle Mirrorless, ma anche Compatte e perfino Cellulari. Ciascun partecipante potrà fotografare liberamente i Figuranti in costume a disposizione dall’Organizzazione e ottenere così delle immagini che evochino visivamente quel periodo. È anche possibile per ciascun Autore organizzare set personali portando dei propri figuranti in costume o abbellire il proprio set. Tutte le immagini realizzate durante la giornata si potranno caricare fino a lunedì sera, con la possibilità di approfittare dell’aiuto degli esperti di Visiva. Seguirà la scelta delle 30 immagini finaliste, in mostra da domenica 27 ottobre nella sede di Visiva.

Disponibile qui il Programma completo della manifestazione.