La polizia cattura un piccione bianco e lo mantiene in un vero e proprio stato d’arresto. È quanto succede in India, dove un esemplare è ora sotto la custodia delle autorità perché sospettato di essere una spia dal Pakistan.

Sembra che l’animale, forse un piccione viaggiatore, presentasse legato alla zampa un messaggio in urdu. Il volatile si sarebbe posato nei pressi di un’abitazione di Manwal, nella provincia Punjab, a pochi chilometri dal confine pachistano. Terminato il suo volo, l’esemplare sarebbe quindi stato catturato da un giovane quattordicenne, pronto a consegnarlo alle autorità. Secondo gli investigatori, non si escluderebbe l’ipotesi che l’animale sia stato utilizzato per far transitare oltre confine messaggi illeciti. «Nulla di anomalo è stato trovato» – ha spiegato ai media locali Rakesh Kaushal, sovrintendente della polizia, dopo aver sottoposto l’animale ai raggi X – «ma terremo l’uccello sotto la nostra custodia».

Fonti: UPI, ANSA