Com’è possibile lasciare i propri figli chiusi in auto e dimenticarsi completamente di loro? Purtroppo è quello che è successo lunedì pomeriggio in Florida, negli Stati Uniti, e l’epilogo è stato davvero tragico.

La piccola di soli undici mesi è stata abbandonata nell’auto di famiglia che, tra l’altro, era parcheggiata davanti casa, in un quartiere residenziale pieno di villette denominato ‘Argon’. La temperatura salita fino a 32 gradi all’esterno ha reso inevitabile il dramma: la bimba rinchiusa nell’autoveicolo è morta asfissiata. Adesso gli investigatori stanno lavorando sul caso, per capire innanzitutto quanto tempo la piccola vittima è stata bloccata nella macchina e come mai i genitori l’hanno abbandonata lì senza prestare la minima attenzione. Una vera e propria tragedia, insomma, che per ora è davvero incomprensibile ma che, purtroppo, ha anche dei precedenti. L’anno scorso infatti, sempre in Florida, un bimbo è andato incontro allo stesso drammatico destino dopo essere stato dimenticato in auto dalla mamma impegnata a fare shopping.