Si ritrovano in giardino per celebrare i 16 anni della figlia, ma la festa è rovinata da una pioggia a dir poco singolare. È quel che è accaduto lo scorso sabato a Philadelphia, negli Stati Uniti, dove il passaggio di un aereo ha trasformato il compleanno in un evento che difficilmente verrà dimenticato. Poco dopo il taglio della torta, infatti, una fitta pioggia di feci sarebbe caduta dal cielo.

Circa 40 gli invitati, giunti per un pomeriggio di divertimento per il tradizionale “Sweet 16″ per la figlia. I 16 anni, infatti, sono un momento particolarmente sentito all’interno della società statunitense, poiché corrispondono all’età legale per guidare automobili. Secondo quanto diramato dalle TV locali, all’improvviso una copiosa pioggia maleodorante e dall’inequivocabile colore avrebbe colpito il giardino, lasciando giusto il tempo agli invitati di correre in casa o rifugiarsi sotto un gazebo. «Dal nulla, dal cielo, sono cadute delle feci!», ha spiegato il padre della festeggiata Joe Cambray, «sembrava che un centinaio di uccelli avessero sorvolato il giardino per poi scaricarsi simultaneamente». Superato lo shock iniziale, l’intuizione: gli sgraditi rifiuti potrebbero essere stati scaricati dai sistemi di spurgo di un aereo. Armati di smartphone e applicazioni di tracking dei voli, la famiglia ha scoperto come al momento del fattaccio ben 5 velivoli stessero transitando sopra la loro abitazione. Impossibile, però, stabilire quale dei tanti sia il responsabile.

Fonti: Fox6, USA Today Travel